Quasi sono i migliori notebook da viaggio?

Se sei un freelance, lavori da casa o da ovunque e ami viaggiare con il tuo pc portatile oppure sei proprio un nomade digitale, l’attrezzatura per i tuoi viaggi, soprattutto il pc portatile da portare in viaggio sarà molto importante.

Lavorare viaggiando richiede innanzitutto il pc portatile giusto, deve essere abbastanza piccolo e soprattutto leggero ma anche efficiente e con una buona durata della batteria.

Alcune volte il viaggio può durare solo una settimana o pochi giorni quindi vorremmo che il nostro laptop stesse nel nostro unico bagaglio, cioè quello a mano che porteremo con noi sull’aereo, quindi è importante che il computer portatile occupi il meno spazio possibile.

Ecco una recensione dei 3 migliori portatili per chi lavora viaggiando:

 

1. Dell inspiron 13.3 pollici

DELL Inspiron 5370 1.80GHz i7-8550U 13.3″ 1920 x 1080Pixel Argento Computer portatile

miglior portatile per viaggiare

La Dell  è una multinazionale statunitense, tra le più importanti al mondo nella produzione di personal computer e di sistemi informatici.

Questo è un modello leggero, poco ingombrante, con un ottimo prezzo.

Questo modello vince per rapporto qualità-prezzo.  Ha straordinarie funzionalità in un design più leggero e sottile, adatto a chi si sposta di frequente con il pc per lavoro e per viaggiare e vuole leggerezza senza rinunciare alla qualità.

Questo modello è molto leggero, pesa solamente 1,4 Kg  e la batteria offre una maggiore autonomia che varia in base alla configurazione, al software, all’utilizzo e alle impostazioni del prodotto. In media può durare fino a 10 ore, a seconda dell’utilizzo che se ne fa. Dell ha testato la durata della batteria in base al benchmark MobileMark 2014 standard del settore.

 

2. Microsoft Surface Laptop

Microsoft Surface Laptop, Processore i5, SSD da 256, RAM 8GB, Platino

Il peso di 1,08 kg, lo rende vincitore in quanto a leggerezza. La batteria dura fino a 10 ore.Velocità di caricamento ultra elevate e un facile multitasking. Aggiungere  carica alla batteria grazie al caricabatterie rapido, sarà velocissimo. Se si ha a disposizione un telefono Pixel (sempre di Google), il Pixelbook utilizza il tethering automatico se non si ha una copertura WiFi.

Pixelbook è un computer portatile progettato da Google per riunire in un solo dispositivo tutto il meglio di quanto ha da offrire la piattaforma Chrome OS. Può essere utilizzato come laptop o come tablet per l’interazione rapida con il pannello touchscreen.

 

Se lavori da remoto o vorresti farlo leggi anche strumenti per gestire un ufficio virtuale.